La mia prima gara motociclistica

Questo è il mio primo report di gara… Risale a fine Maggio 2002, anno in cui debuttai nel mondo delle competizioni motociclistiche sulla mia R6 modello 1999 acquistata l’anno precedente dal Team Trasimeno ed usata, se la memoria non mi tradisce, da Niccolò Canepa. Postai questo “articolo” su Motocorse, che allora frequentavo molto, portale motociclistico attraverso il quale ho imparato molto sul mondo dei forum, della “vita digitale” e della gente… Lo riporto tale e quale a come lo pubblicai allora… Sfortunatamente, per una incomprensione con il team, non ho avuto modo di acquistare le foto… quella a seguire è relativa alla gara successiva svoltasi al Mugello.

Varano-25-26-27-28 Aprile 2002 Esso National Cup

Che figata ragazzi !!

Dunque il post è lungo, perdonatemi ma sto ancora godendo come una salamandra al sole di pancia 😀 😀 😀

Dunque dunque dunque…

Tutto inizia giovedì 25 con 3 turni di prove libere.

Ero già stato a Varano con la mia R6 ed il mio tempo migliore era stato un 1’18” alto con un passo di 1’20” costante, il punto è che avevo una forcella completamente andata….canne piegate e poi raddrizzate male (che dolore al portafoglio l’averlo scoperto…) che oltretutto non rispondevano alle regolazioni (o giravo tutto chiuso o niente….e la moto ancora non ne voleva sapere di curvare a dovere……. :-|)

Con la forcella a posto sognavo di avvicinare i tempi dei piloti VERI…

Purtroppo però quel giorno di festa era decisamente il meno adatto per cacciare il tempo, un traffico allucinante…..in pratica tre turni buttati ed un magro 1’19” secco come miglior bottino….GRRRRRRRRRRRR

Il venerdì avevo preso ancora 3 turni e devo dire che la situazione non migliorava di certo anche perchè erano solo di 15’…MALEDIZIONE!!!!!

Pensate che in un momento (RARISSIMO) di pista libera, anche perchè pure il venerdì hanno fatto girare gli stradali……..grrrrrrrrrrrr……. avevo preso a tirare come un dannato e dato che non ero abituato a leggere i tempi sulla lavagna ho sbagliato clamorosamente leggendo 1’17” secco…allora ho rallentato per evitare costose CAZZATE….

Risultato torno al box e mi dicono che era solo un 19….morale un po’ giù….

Inoltre il mono non rispondeva alle regolazioni……mah….

Colto da atroci dubbi e su consiglio degli STRA SUPER MEGA IN GAMBA tecnici della FG ho smontato con l’aiuto di un meccanico il mono per farglielo revisionare….non era ridotto molto bene…

Nel giro di un paio d’ore me lo hanno rivitalizzato a dovere ad un prezzo veramente di favore e dopo una enorme fatica siamo riusciti a rimontarlo (mamma quanto pesa il culo della mia moto a tenerlo su di braccia…).

Il giorno dopo ero sicuro sarebbe stato quello della svolta…HEHEHEHE…ve lo do io il tempo con il mio ferro….HEHEHEHEHE….

Ho finito di rimontare il mono tardissimo e sono andato a guardare i turni di prove che ero cotto, il primo alle 9:05.

Vabbè, tanto dormo nel box e mi sveglio presto….

Mi alzo di buon’ora e noto delle simpatiche nubi che avanzano a velocità stratosferica….

Morale della favola, tempo mezz’ora e giù il diluvio universale (odio l’acqua…vero Luca#39…).

Prove di 125 e 250 sotto l’acqua e mentre piove a bestia sono alla Pirelli a farmi montare le SC nuove, secondo me migliora……

Entro in pista a turno praticamente finito e faccio cautamente i 3 giri per qualificarmi, sul bagnato con quelle gomme proprio non era il caso…..

Almeno il tempo migliorava a vista d’occhio e la pista si acsiugava in fretta…bene bene…mi rifaccio alle 15.

Vado a riguardare bene i turni e MALEDIZIONE……SORPRESA !! NON AVREI DOVUTO GIRARE ALLE 9, BENSì ALLE 11 (con la pista asciutta…)….GRRRRRRRRRRRRRR…….pazienza…..

(Quanto ci hai riso su è MAGNO???)

Almeno fino alle 17 ho tempo di smaltire e prepararmi PISICOLOGICAMENTE……grrrrrrrrr……

Arriva finalmente il mio turno…….SONO INCAZZATO COME UN’APE…

Inizio a girare…e girare e girare……tengo d’occhio la lavagna e vedo i tempi scendere 19′ ….18’7″….18″0…17″6…….

GODDOOOOOOOOOOOOOOOO!!!!!!!!!!

Sono gasatissimo ed ho ancora un paio di giri a disposizione, pista libera….GO!!

Ritardo staccate, percorro velocemente curve che non mi venivano un gran che (…….molte….)…..

Lo sento…….è quello buono…..

Tutto fila liscio TERZA QUARTA, molla un pelo…S veloce….giù tutto….QUINTA….imbocco la semicurva….e stacco un bel po’ avanti…..la moto scoda (non uso il freno dietro…) ma si controlla facilmente…..

La curva si avvicina…..PORC…CE LA FACCIO…….CE LA FACCCIO……STRAPINZO TUTTO E ANCHE UN PO’ DI PIU’…..UN CAZZO!!….DRITTO CLAMOROSO…..

Un giro per pulire le gomme e vedo la bandiera a scacchi…..almeno ho tirato giù un secondo….

Poi sento un amico che mi prendeva i tempi, ero sotto di un secondo abbondante, se non fossi uscito sarei stato circa VENTESIMO in finale A…..

Invece con il tempo di 1’17″725 parto secondo in finale B…per 385 millesimi….GRRRRRRRRRRR….

Il giorno della gara arriva in fretta e non mi preoccupo di dover correre la mattina alle 9:25….i miei genitori sono arrivati, così come i miei amici, peccato dover fare solo 10 giri….

Sono nel box che mi sto preparando… parlando con un meccanico salta fuori una cosettina che non avevo calcolato….nulla in tutto, solo che NON AVEVO MAI PROVATO UNA PARTENZA !!

La cosa sinceramente non mi impensieriva più di tanto, in fondo su strada ne avevo fatte col Kawa qualche anno prima…..

Mi appresto a fare il rabbocco della benza quando mi si avvicina il Team Manager, mi afferra un braccio e mi dice: “USIAMO LA BENZINA BUONA” (Nulla di fantascientifico, qualcosina meglio della V-Power….). Io cerco di oppormi in tutti i modi, costa troppo per le mie tasche ma soprattutto non so cosa cambia…..HO PAUUUUUUUUURA……

Ma non posso farci nulla, me la cacciano nel serbatoio e mi reco in pista per il giro di allineamento….

Non provo a fermarmi lungo il tracciato per provare una partenza, temo i commissari…..

Arriva il giro di ricognizione, il meccanico mi dice di non provare la partenza che poi rognano, arriva il tipo con la bandiera rossa intorno a me scoppia il finimondo, giri che salgono da tutte le parti….

Ok la provo pure io, punto gli 8000 e mollo la frizione, non slitta e il motore cala di brutto….pazienza…..

Arrivo nuovamente al traguardo…..quella coppetta del cavolo la voglio…..

Il commissario si allontana….ROSSO…..10.000 giri….la faccio slìttare stavolta…..

La mollo nell’istante giusto…..ma TRROPPO!!!….

La moto si alza….io non impenno mai….perchè proprio ora…..frizione….gas……si impenna di nuovo….

Mi stanno passando un fottio….GRRRRRRRRRRRRR……

Alla prima staccata ne infilo un paio…..un altro fuori dalla prima S…..un altro alla staccata della curva nuova……

Il giro successivo stacco sul rettilineo principale un ora dopo che quello davanti a me aveva iniziato a pinzare (ed oltre il mio riferimento)….non importa…la infilo in curva e scopro che c’era ancora margine…bene….c’è un buco….una suzuki mi precede di qualche metro…..non importa…..sei mio…..

Alla staccata della X provo interno….tira lunga la staccata….o lui o io…..prova a chiudere ma mi trova li….mi tocca….CHE FIGATA !! io giro e lui si ferma nella via di fuga…..senza rancore….

Esco quasi fermo dalla X…al ferro di cavallo vedo uno con la tuta del Challenge Aprilia…….TI PRENDO MALEDETTO!!!!

GAAAAAAAAAAAAAASSSSSSSSSSSSSSSSSSS

La benza ha cambiato di brutto l’erogazione, è una figata e la moto fuori dalla S veloce, di quarta PIENA PIENA derapa e mi fa sbacchettare dolcemente davanti…….GODO….

Lo vedo avvicinarsi, giro dopo giro…..sto andando molto più forte di quanto mai fatto prima…..

Sono quasi da lui…..mancano pochi giri….devo dare di più….DI PIU’…..DI PIU’

Dopo la prima S tiro uno staccatone della Madonna…la moto dietro ondeggia dolcemente…..mi attacco alla leva del freno….sono sparato……tengo pinzato tutto quello che posso pinzare…MERDA….arrivo al limite della riga bianca, mollo i freni e piego sullo sporco pregando che tenga….non ho tempo di pregare……mentre riguadagno miracolosamente la traiettoria vedo una moto arrivare da dietro…NO CARO NON PASSI!!!

Apro tutto e me lo lascio dietro…..col cavolo che mi prendi….pochi giri….mancano pochi giri…ma la voglia di tirare è troppa….non mi basta mai…e ci do ancora tutto quello che posso…faccio ancora una cazzata…..passo in terza la prima S ed esco basso di giri…ma non mollo….

So che sono tutti al ferro di Cavallo a Guardarmi…..sento gli occhi della gente addosso…sono solo il N°77….non sono nessuno ma mi guarda un casino di gente…..GODO….

Ancora un paio di giri a manetta e bandiera a scacchi…non so in che posizione sono….sicuramente molto più indietro della partenza…ma non conta, so di aver guidato bene ma soprattutto mi sono divertito come mai prima di allora…..e tutto era così naturale…e bello…..e intenso……UNICO.

Torno al box, ho fatto l’ultimo giro in 1’16” basso….sarei finito in finale A….va bene lo stesso….so benissimo di avere ancora del margine da sfruttare…..ora arriva i mugello…li saranno cavoli amari ma non mi tiro di certo indietro…..

Grazie per la pazienza a chi è arrivato fino qui

I miei complimenti vanno a Luca#39 , Danjelsan, Giovanni Molinari ed un saluto a MAGNO e Tacus.

Burn Outsssssssssssss

Mugello 03

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s